giovedì 5 agosto 2010

Maialino al sapore di pesca

Questa è una ricetta un po' "rubata" nel senso che l'ho fatta mia e modificata dopo averla mangiata a casa di un'amica.
Si prepara il pan grattato con un pacchetto di cracker e 2 amaretti, si impanano 2 bistecchine di maiale fatte a tocchetti aiutantandosi con l'olio e non con l'uovo e si cuociono in padella antiaderente con poco burro. Quando sono cotte si servono con un'insalata di pesche e menta condita solo con un po' di sale ed olio (io non metto l'aceto, credo che il grado di acidità naturale delle pesche sia sufficente ma se volete un goccio di aceto balsamico non guasta).
Ovviamente si gusta con il vino alle pesche....

5 commenti:

  1. io un giorno mi farò un quadernino di tutto uesto ben di dio!! Linka il vino alle pesche al relativo post!!

    RispondiElimina
  2. non so se son brava a spiegarlo.. però pui sempre prendere il link della pagina del vino alle pesche (http://nellapentoladimonica.blogspot.com/2010/07/ricordi-culinari.html) e incollarlo in fondo al post del maialino.

    Altrimenti, finché componi il post, se guardi nella barra in alto, vedrai che c'è scritto 'aggiungi link', tu selelziona la parola che vuoi linkare, poi clicchi su aggiungi link e ti si apre una finestrella, li metti il link a cui vuoi associare la parola e dai ok.

    Dimmi se si capisce, ok?
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. navigo sei il mio webguru.....

    RispondiElimina
  4. bella li!! Tutto linkato!
    Un abbraccio

    RispondiElimina